Jnana Yoga

Jnana Yoga è il percorso di indagine. Non è, come dicono molte persone, il percorso dell’intelletto. Tenta di trascendere i limiti dell’intelletto o delle facoltà logiche di ciascun individuo, quindi come può essere forse il percorso dell’intelletto? Una consapevolezza superiore non può mai sorgere attraverso il pensiero razionale.

Lo jnana yoga è il percorso verso la conoscenza illuminante, e questo è alogico – né logico né illogico. Li trascende entrambi. In questo percorso ci si interroga sull’essenza dell’esistenza e sulla vera natura. Sforzo, concentrazione e assorbimento totale nell’indagine sono prerequisiti per il successo in questo percorso. Senza questi attributi, l’illuminazione non avrà luogo. Per illuminazione non intendiamo risposte stereotipate, ma risposte intuitive di cui non si può parlare.

Se si può parlare di un’illuminazione, di solito non si è verificato. Questo è il motivo per cui così tanti grandi yogi hanno rifiutato di parlare delle loro esperienze più alte. Sanno che è impossibile. Il percorso dello jnana yoga è aperto a tutti, ma allo stesso tempo poche persone sono davvero pronte per questo. Hanno troppe tensioni e problemi mentali e non riescono a rilassarsi. Dissipano le loro energie mentali in un gran numero di ricerche diverse, e quindi non hanno l’intensità dello scopo di proseguire le loro ricerche fino a quando non ottengono le risposte sotto forma di rivelazioni. Come tale, la maggior parte delle persone dovrebbe seguire forme alternative di yoga per ripulire la mente e sviluppare il proprio potere di concentrazione. Quando progrediscono nello yoga possono rivolgersi al percorso dello jnana yoga. L’argomento dello jnana yoga sarà ulteriormente delineato più avanti nel corso.