Asana e la calma emotiva

Asana e la calma emotiva. La  nostra attitudine sentimentale, emotiva  e mentale sono fortemente riflesse nel nostro equilibrio fisico ed espressivo. Se siamo arrabbiati si tende a curvare le spalle. Quando siamo tesi e preoccupati arricciamo le ciglia.  Se ci  sentiamo nervosi ci  muoviamo continuamente  e respiriamo in modo rapido. Al contrario,

se ci sentiamo felici,  ci  sentiamo allo  stesso tempo  leggeri e  più  flessibili nel corpo.

Questo è anche un processo bidirezionale.
Il corpo può indurre cambiamenti corrispondenti nella mente. Le Asana rendono il corpo rilassato, forte, leggero, flessibile, senza dolori e questo a sua volta induce a calma emotiva e mentale e fiducia. Quando i dolori e disturbi del corpo vengono rimossi e si è emotivamente e mentalmente rilassati, allora si cessa automaticamente di essere coscienti del corpo fisico e della superficialità della mente. In questo modo, le catene dell’ individualità possono essere rilasciati. La propria vera natura pura, infinita e tutta la coscienza che tutto pervade può essere rilasciata.

In questo contesto, le asana non erano destinate specificamente per la mente e il corpo.

Questo  era  un mezzo per un fine. Il loro obiettivo era quello di rendere il corpo così perfetto e la mente subconscia così calma e senza problemi. Gli aspetti dell’esistenza individuale possono essere dimenticati. La coscienza può essere liberata dai problemi della mente e del corpo.

Inoltre la consapevolezza è una caratteristica essenziale della pratica delle asana. Durante l’esecuzione delle asana si dovrebbe essere pienamente consapevoli di ciò che viene fatto. Non permettere alla mente di vagare qua e là.

Senza consapevolezza le asana non sono veramente asana, non importa quanto bene possano essere eseguite fisicamente. Questa consapevolezza del movimento del respiro mentre si fanno le asana attira la nostra attenzione. La attira lontano dal collegamento con le preoccupazioni e i problemi superficiali, almeno per quel periodo di tempo. Questo include il relax della propria personalità.

Esso può essere temporaneo ma questo poi determina dei cambiamenti permanenti  emotivi e nella struttura mentale di una persona.

Hari Om Tat Sat

Parte del testo è tratto dallo studio e dalla traduzione di : A Systematic Course in the Ancient Tantric Techniques of  Yoga and Kriya.
Swami Satyananda Saraswati